Home » Europa » MIND INCLUSION 2.0

MIND INCLUSION 2.0

 

Durata del progetto: 1 novembre 2018 – 31 ottobre 2020

Capofila: Margherita Società Cooperativa Onlus (Cooperativa sociale, Italia)

Partner di progetto: 

  1. Universitat de Valencia, Polibienestar (research institute, Spain):  www.uv.es
  2. Fundacion INTRAS (social enterprise and research institute, Spain): www.intras.es
  3. Lietuvos sutrikusio intelekto zmoniu globos bendrija “Viltis” (association, Lithuania): www.viltis.lt
  4. Socialit Software e Consulting Srl (enterprise, Italy): www.socialit.it
  5. ALDA, Association des Agences de la Democratie Locale (association, France) :  www.alda-europe.eu

Partner associati: Associazione Il Girasole (Italia), SEAS (Spagna)

Descrizione del progetto:

Le persone con disabilità intellettiva spesso incontrano difficoltà e barriere psicologiche nell’accesso ai luoghi pubblici. Allo stesso tempo è sempre più importante includere supporti basati sull’ICT nel lavoro quotidiano degli assistenti sociali e degli educatori. Per questo, MIND INCLUSION 2.0 vuole promuovere le competenze degli educatori delle persone con disabilità in tutta Europa e favorire la co-creazione e l’uso di una piattaforma web innovativa, che contribuirà al coinvolgimento sostenibile e inclusivo delle persone disabili nelle loro comunità.

Il progetto si pone i seguenti obiettivi:

– Accrescere la cooperazione e la condivisione di esperienze tra le organizzazioni che lavorano a favore dell’inclusione di persone con disabilità intellettiva in Europa.

– Migliorare le competenze digitali delle persone con disabilità intellettiva e dei loro educatori.

– Promuovere l’uso della piattaforma web e uno stile di vita indipendente e inclusivo.

– Sviluppare e condividere metodologie e pratiche di successo per costruire comunità inclusive.

Al progetto prenderanno parte 16 educatori e circa 50 persone con disabilità intellettiva in 4 paesi (Italia, Spagna, Lituania e Francia), coinvolgendo circa 300 stakeholders. Le attività principali comprenderanno:

– La realizzazione di due corsi intensivi per educatori / operatori.

– La co-progettazione e lo sviluppo di una piattaforma web europea per raccogliere informazioni sui luoghi pubblici sensibili alle esigenze delle persone con disabilità intellettiva e dei loro caregiver.

– Lo sviluppo di una metodologia di facilitazione comunitaria a supporto dell’utilizzo della piattaforma e dell’integrazione delle persone con disabilità.

L’innovazione del progetto sta nell’uso di un approccio partecipativo, guidato dagli stessi utenti, in ogni fase del progetto. Quale risultato finale ci aspettiamo un incremento delle capacità e competenze informatiche e non degli educatori e delle persone con disabilità coinvolte, nonché l’incremento dei livelli di inclusione nelle comunità coinvolte.

Finanziato da:  Programma Erasmus + Azione chiave 2: Partenariato strategico per l’innovazione – EDUCAZIONE ADULTI – AGENZIA NAZIONALE INDIRE

N. progetto: 2018-1-IT02-KA204-048425

CUP progetto: J59F18000420006

English version at ALDA website